placeholder image

24/04/2015

PERFORAZIONI, A ROMA UN CONVEGNO SULLA NUOVA NORMATIVA EUROPEA

Con il recepimento della Norma europea 16228 sono state introdotte una serie di misure di sicurezza e disposizioni operative, che riguardano le attrezzature di perforazione.
In particolare l'attenzione del legislatore europeo si è posata sulla prescrizione di particolari protezioni degli organi rotanti con interblocco, che consentono una separazione delle parti in movimento.
Nel caso l'operatore dovesse intervenire in fase di montaggio e smontaggio delle aste, tutte le modalità di movimentazione e rotazione vengono automaticamente rallentate aumentando così le condizioni di sicurezza del lavoratore.
Per illustrare i contenuti della nuova normativa, e approfondire al contempo il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, la Fias (Federazione italiana delle Associazioni Specialistiche) e la Iatt (Italian Association for Trenchless Tecnonology) hanno promosso un evento dal titolo Sicurezza sul lavoro. Il cambiamento in atto nel settore delle opere speciali del sottosuolo. La nuova norma EN 16228, che si svolgerà martedì 28 aprile alle 14 nell'Aula Convegni dell'Istituto Superiore Antincendi a Roma.
L'iniziativa è distinta in due parti. Dopo le relazioni tecniche di Stefano Marsella, Direttore Isa, Sara Anastasi e Luigi Monica dell'Inail, Massimo Calzoni, presidente Formedil, e Massimo Rizzati, Asl Ferrara, i presidenti di Fias e Iatt, Massimo Poggio, Paolo Trombetti, il vicepresidente di SIG, Andrea Sciotti, e l'ex presidente di Agi Stefano Aversa, si confronteranno sulla applicazione della nuova norma.

Leggi l’articolo completo in PDF (120kb)
LOGO FIAS-bianco
Federazione Italiana delle
Associazioni Specialistiche

Via Verona 9
00161 - Roma
C.F. 97741990580
AIF Logo-biancoLogo anisig-biancoLOGO anipa-bianco